Sicurezza Cantiere

L’edilizia rappresenta uno dei settori in cui si registrano la maggioranza degli infortuni mortali in Italia (si vedano a tal proposito i dati statistici sui morti sul lavoro dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro).

Consapevole di questa criticità il legislatore ha adottato particolari prescrizioni da applicare qualora vengano svolti lavori su costruzioni, rintracciabili nel Titolo IV del D. Lgs. 81/08 . 

Nei cantieri in cui sono presenti più imprese esecutrici è prevista la figura del “coordinatore per la sicurezza”, già nella fase di progettazione dell’opera. Tale figura professionale, che deve avere specifiche qualifiche, assume il ruolo di collante organizzativo di tutto il sistema cantiere.

Gli obblighi a carico dei Committenti e dei Datori di Lavoro delle imprese esecutrici previsti dal Titolo IV del D. Lgs. 81/08 spesso richiedono il supporto di competenze qualificate e specifiche. 

RFM Quality può soddisfare un’ampia richiesta di servizi a supporto sia dei Committenti di opere edili che delle imprese esecutrici, tra le quali:

              1. Assunzione dell’incarico di Coordinatore per la Sicurezza in fase di progettazione delle opere
              2. Assunzione dell’incarico di Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione delle opere
              3. Erogazione della formazione per i lavoratori nei cantieri
              4. Assunzione dell’incarico di Responsabile dei Lavori
              5. Redazione del Piano operativo di sicurezza (POS)
              6. Redazione del PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO (PSC)

              7. Redazione Piano Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS)